Risotto ai funghi porcini e Monte Veronese… Profumi d’autunno.

Le colline si tingono delle più svariate sfumature di rosso, oro e marrone, l’aria diventa più fresca, le giornate si accorciano e per le vie del paese si sentono gli intensi profumi della vendemmia, dell’uva appena raccolta e del mosto gorgogliante.. E’ arrivato l’autunno!
Con l’autunno torna anche l’appetito, che nelle afose giornate della lunga estate appena trascorsa era un po’ venuto meno, e la voglia di sapori più pieni e ricchi di gusto. Quando si parla di sapori dell’autunno una delle prime cose che viene alla mente sono i funghi, per questo oggi voglio stimolare il vostro rinnovato appetito con la ricetta del risotto ai funghi porcini con l’aggiunta di Monte Veronese che crea sul palato un gusto morbido e avvolgente.

RISOTTO AI FUNGHI PORCINI E MONTE VERONESE

Ingredienti per 4 persone:

320 g di riso Vialone Nano
400 g di Porcini
1 l di brodo vegetale
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di prezzemolo tritato
60 g di burro
Olio extravergine d’oliva
Parmigiano Reggiano grattugiato
Monte Veronese a scaglie
Sale
Pepe

Preparazione:

Mondate i funghi porcini togliendo la terra alla base del gambo, staccate le cappelle dai gambi e strofinateli delicatamente con un panno umido. Quando i funghi sono ben puliti affettate sia i gambi che le cappelle. Nel frattempo mettete sul fuoco una pentola con il brodo vegetale e portatela a bollore.
In una pentola abbastanza capiente fate rosolare lo spicchio d’aglio schiacciato con un po’ di olio extravergine d’oliva, quindi aggiungete i funghi. Fate cuocere a fuoco vivace i funghi per 8-10 minuti, aggiungendo poco brodo vegetale se necessario per ultimare la cottura. Aggiustate il sale e il pepe e aggiungete il prezzemolo tritato. Quando i funghi saranno cotti aggiungete il riso e fatelo tostare per alcuni minuti, quindi aggiungete un mestolo di brodo vegetale, mescolate e cuocete a fuoco moderato. Aggiungete a mano a mano il brodo necessario fino ad ultimare la cottura. Quando il riso sarà cotto spegnete il fuoco e mantecatelo aggiungendo con il burro e il Parmigiano grattugiato, mescolate e lasciate riposare qualche secondo.
Dividete il risotto in quattro piatti, disponete il Monte Veronese a scaglie sopra al risotto e servite in tavola.

Buon appetito!!

Annunci
Categorie: Ricette | Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Facci sapere la tua opinione

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: